Diagnostica per Immagini


Direttore Tecnico: Dott.ssa Michela Celestre


Per l'esecuzione di questo tipo di esami è necessaria la prescrizione del medico generico o dello specialista.


Radiologia Generale


Principali esami eseguiti

  • Rx Anca (dx o sx)
  • Rx Bacino per Anche
  • Rx Caviglia (dx o sx)
  • Rx Caviglie in comparativa
  • Rx Colonna (singoli tratti)
  • Rx Cranio e Cranio per seni
  • Rx Diretta Addome
  • Rx Emitorace
  • Rx Femore (dx o sx)

  • Rx Gamba (dx o sx)
  • Rx Mano (dx o sx)
  • Rx Mani in comparativa
  • Rx Ossa Nasali
  • Rx Piede (dx o sx)
  • Rx Piedi in comparativa
  • Rx Polso (dx o sx)
  • Rx Sacro Coccige
  • Rx Spalla (dx o sx)
  • Rx Torace


Radiologia per l'Odontoiatria, la Chirurgia Maxillofacciale e l'Otorinolaringoiatria


  • Panoramica delle arcate dentali
  • Telecranio
  • ATM 3D
  • TC cone beam Dentascan
  • TC orecchio
  • TC massiccio facciale

Per l'esecuzione di questo tipo di esami è necessaria la prescrizione del medico generico o dello specialista



Senologia 


Specialisti Radiologi
  • Prof. Giuseppe Tagliaferri
  • Dott.ssa Luisa Molisso

  • Mammografia
  • Ecografia Mammaria
  • Pacchetto prevenzione: Mammografia + Ecografia Mammaria


Densitrometria Ossea (Moc Dexa)



Radiografia (Rx)

che cos'è, come si esegue

Una radiografia (RX) è un tipo particolare di foto in cui si utilizzano i raggi x al posto della luce visibile. Come la luce può impressionare una pellicola fotografica, così i raggi x impressionano la pellicola radiografica. La luce visibile e i raggi x sono radiazioni emesse dal sole ma hanno proprietà fisiche diverse: i raggi x infatti possono penetrare attraverso i solidi. Quando un fascio di raggi x incontra un solido, lo attraversa e impressiona la pellicola.
E' per questo motivo che i raggi x hanno tantissime applicazioni, specialmente in medicina. 

L'esame radiografico può essere eseguito solo se prescritto da un medico.
Durante l'esecuzione di una radiografia è necessario che il paziente non indossi materiali metallici. Nella fase di scatto, poche frazioni di secondo, è importante restare immobili. La dose di raggi x è molto bassa e non comporta effetti sulla salute.
È assolutamente controindicato effettuare radiografie in gravidanza, salvo il caso in cui l'esecuzione dell'esame è necessario per confermare o scongiurare la diagnosi di una patologia che comporti un rischio per la vita della mamma o del feto. Per eseguire l'esame non è prevista alcuna specifica preparazione.